Varici e Vene Varicose. Che cosa sono. Trattamento. Sintomi

Varici e Vene Varicose

Le vene varicose, comunemente conosciute come varici, è un male che colpisce una grande quantità di uomini e di donne. Sono solite essere relazionate con problemi di circolazione anche se non è detto.

Le cause dell´apparizione di varici dipende da ogni persona, allo stesso modo i loro effetti non sono gli stessi per tutti.

Varici e teleangectasie

Di seguito puoi vedere una lista sui dati più importanti da tenere in considerazione sulle varici.

  • Le vene trasportano sangue a basso contenuto di ossigeno da altre parti del corpo ai polmoni e al cuore.
  • Le vene varicose possono dar luogo a dolore o anche ad ulcere delle gambe.
  • le vene varicose possono essere causate da valvole indebolite nelle vene o nelle pareti delle vene, o per l´infiammazione delle vene (flebite).
  • El tratamiento no es siempre necesario.
  • I trattamenti disponibili per la malattia venosa comprendono la chirurgia e la scleroterapia.

Che cosa sono le vene varicose

Le vene sono i vasi sanguigni che restituiscono il sangue da tutti gli organi del corpo verso il cuore. Quando i differenti organi utilizzano l´ossigeno del sangue per espletare le loro funzioni, liberano nelle vene il sangue usato che contiene prodotti di scarto, come per esempio diossido di carbonio. Il sangue nelle vene si trasporta al cuore e torna ai polmoni, dove il diossido di carbonio si libera dai residui e si carica con il sangue pieno di ossigeno che viene portato di ritorno al resto del corpo dalle arterie.

Le vene agiscono anche come magazzino del sangue che non viene usato. Quando il corpo è a riposo, circola solo una porzione del sangue disponibile nel corpo. Il resto del sangue si mantiene inattivo nelle vene ed entra in circolazione attiva quando il corpo diventa più attivo e necessita il sangue per trasportare ossigeno addizionale a tutto il corpo. Questa capacità di immagazzinamento si deve all´elasticità (flessibilità per espandere) delle pareti delle vene.

Le vene hanno dimensioni diverse che dipendono dalla loro ubicazione e funzione. Le vene più grandi si trovano al centro del corpo, e raccolgono il sangue di tutte le altre vene più piccole e le canalizzano verso il cuore. Le ramificazioni di queste vene grandi si fanno via via più piccole man mano che si allontanano dal centro del corpo. Le vene più vicine alla superficie della pelle si denominano vene superficiali. Le vene che sono più profonde e sono più vicine al centro del corpo si chiamano vene profonde. Ci sono anche altre vene che collegano le vene superficiali con le vene profonde, e si chiamano vene perforanti.

Che cosa sono le vene varicose e le teleangectasie

Che cosa sono le vene varicose e le teleangectasie

Le vene possono sporgere quando il sangue non circola correttamente. Queste vene diventano visibili e sporgenti; sono le cosiddette vene varicose. Le vene varicose sono più comuni sulle gambe e sulle cosce, ma possono svilupparsi in qualsiasi parte del corpo. Le grandi vene varicose possono essere visibili, prominenti e palpabili (si possono sentire toccando la superficie della pelle). Alcune possono essere lunghe e dilatate (più di 4 millimetri di diametro).

Le piccole teleangectasie possono anche apparire sulla superficie della pelle. Queste possono sembrare più corte, come linee sottili. In generale non sono palpabili. Le teleangectasie sono più comuni sulle cosce, sulle caviglie e sui piedi. Possono anche apparire sul viso. Il termine medico è teleangectasie.