Cause delle varici. Vene varicose trattamento e sintomi

Cause delle varici

Le arterie portano il sangue dal cuore verso il resto dei tessuti. Le vene restituiscono questo sangue dal resto del corpo fino al cuore. Per poter restituire il sangue fino al cuore, le vene delle gambe devono lavorare contro la gravità, dato che devono fare uno sforzo superiore per alzarlo dalle gambe fino al cuore.

Le contrazioni muscolari nelle gambe agiscono come bombe e le pareti elastiche delle vene aiutano il ritorno del sangue al cuore. Le minute valvole nelle vene si aprono per far fluire il sangue verso il cuore e si chiudono per evitare che il sangue fluisca all´indietro.

Cause delle Varici

Cause delle Vene varicose

Il primo dei fattori da prendere in considerazione quando appaiono varici è l´età. Man mano che invecchiamo, le vene normalmente perdono elasticità, ciò fa sì che le vene si allunghino e non recuperino la sua forma originaria. Le valvole nelle vene diventano deboli, permettendo che il sangue che deve avanzare verso il cuore fluisca all´indietro. Per questa ragione, il sangue si accumula nelle vene, e di conseguenza, le tue vene si ingrandiscono e diventano varicose. Le vene hanno questo colore azzurro perché contengono sangue non ossigenato in processo di essere rimesso in circolazione attraverso i polmoni.

Un´altra delle cause principali dell´apparizione di varici è la gravidanza. Alcune donne incinte sviluppano vene varicose. La gravidanza aumenta il volume di sangue nel corpo, ma fa diminuire il flusso di sangue dalle gambe fino alla pelvi. Questo cambio circolatorio è disegnato per appoggiare la crescita del feto, ma può produrre un effetto secondario sfortunato: la dilatazione delle vene nelle gambe. Le vene varicose possono apparire per la prima volta, o possono peggiorare alla fine della gravidanza, quando l´ utero esercita una maggiore pressione sulle vene delle gambe. Anche i cambi negli ormoni durante la gravidanza possono svolgere un ruolo imporante in questo problema. Le vene varicose che si sviluppano durante la gravidanza generalmente migliorano senza necessità di trattamento medico e durano circa fino tre mesi dopo il parto.

Le vene varicose possono inoltre essere causate da valvole deboli o danni nelle vene. Il cuore pompa sangue ricco di ossigeno e sostanze nutritive a tutto il corpo attraverso le arterie. Le vene portano il sangue in seguito dalla parte posteriore del corpo al cuore. Come abbiamo già detto precedentemente, le vene hanno valvole che agiscono come valvole unidirezionali per evitare che il sangue fluisca all´indietro man mano che avanza per le gambe. Se le valvole si indeboliscono, il sangue filtra di nuovo nelle vene. Questo problema si chiama insufficienza venosa. Quando ciò succede le vene diventano più grandi (si dilatano, perdono elasticità) e possono trasformarsi in varici.

Le varici possono essere causate anche da cambiamenti ormonali, l´esposizione al sole e alcune lesioni. Le donne sono più propense a essere colpite dalle vene varicose rispetto agli uomini. La ricerca suggerisce che ciò può essere dovuto al fatto che gli ormoni femminili tendono a rilassare le pareti delle vene, facendo sì che le valvole siano più propense a presentare fughe.

La genetica può essere un´altra delle cause delle vene varicose. Il rischio di aviluppare vene varicose è maggiore se un membro vicino della famiglia ha la malattia. Questo suggerisce che le vene varicose possono essere causate in parte dai nostri geni.

Il sovrappeso fa sì che si eserciti più pressione sulle vene, cosa che significa che devono lavorare di più per inviare il sangue di ritorno al cuore. Questo fa sì che si eserciti maggior pressione anche sulle valvole, rendendole più predisposte a presentare fughe. L´impatto del peso corporeo nello sviluppo delle vene varicose sembra essere più significativo nelle donne.

Cause delle Varici

Riassumendo, i fattori che causano le varici sono:

  • Età
  • Gravidanza
  • Malattie come la flebite o anomalie genetiche nelle vene.
  • Insufficienza venosa
  • Cambiamenti ormonali
  • Esposizione al sole
  • Alcune lesioni
  • Sovrappeso
  • Genetica

Circa il 50 per cento delle donne e il 40 per cento degli uomini soffre qualche tipo di problema venoso. Le vene varicose colpiscono la metà delle persone di 50 anni o più.